Zoomcromia in quattro stagioni

Qualcuno ha detto che “non esistono più le mezze stagioni”…beh, aveva ragione! Quando si tratta di noi, dei nostri colori, della nostra luce riflessa, tutto assume un tono diverso, caldo o freddo che sia, l’importante è che dia man forte al carattere.

L’armocromia, così come Zoomcromia, è parte di te e deve rappresentarti al meglio. Se ti stai chiedendo qual è la tua stagione e non sai dove trovare la risposta…sappi che è dentro di te! Basta sapere dove devi porre l’attenzione per omaggiare il tuo incarnato.

Nel mondo della moda e nella vita di tutti i giorni, i colori giocano un ruolo fondamentale perché rafforzano la comunicazione, donano forza ed energia al tuo aspetto e strutturano la personalità. Ecco perché è fondamentale che siano illuminanti e non creino ombre e che gli abbinamenti siano ben combinati. Il test cromatico è un buon punto di partenza: semplice e veloce. Ti anticipo un facile passaggio: quando avvicini un colore al tuo volto controlla l’effetto luce che genera. È levigante? Ti sembra di essere in uno studio televisivo? Non farti più domande, è il tuo! Questo è solo uno dei passaggi universali in tema di armonia dei colori.

Tornando alle stagioni, sei Primavera se la tua pelle appare “baciata dal sole”: carnagione avorio, lentiggini, occhi dal verde all’azzurro al nocciola. In stile Owen Wilson o Chiara Ferragni, i tuoi colori saranno chiari e caldi come il beige, il giallo, l’avorio e così via.

Sei Estate se hai un aspetto più algido, come Grace Kelly o Leonardo Di Caprio. Capelli biondo cenere o castano medio, l’incarnato che va dal rosa all’olivastro e gli occhi che hanno il colore del mare: azzurri, verdi o grigi, predisposti a cambiare colore in base al tempo atmosferico. Ideali i toni freddi, chiari o medio-chiari: ottimo il blu, l’azzurro, il bianco soft e le sfumature di viola come prugna e lavanda.

Sei Autunno se hai delle tonalità più ricche e intense, carnagione calda e ambrata, occhi nocciola, castano scuro e capelli che vanno dal rosso al castano dorato. Ispirandoti all’aura di Julia Roberts o di Johnny Depp, sì ai colori caldi dalla base gialla, rosso, arancione, ma anche verde muschio, oliva e bronzo.

Rappresenti l’Inverno, invece, se hai la pelle chiara e un colore di capelli che va dallo scuro al nero, tipico dei paesi Mediterranei. Emblematici i tratti di Luca Argentero e Monica Bellucci. Gli occhi hanno diverse sfumature dal fascino innato che rende l’aspetto elegante e temperato e spaziano dal marrone scuro al grigio-verde fino all’azzurro chiarissimo. La tavolozza dei colori dell’Inverno è propria delle tonalità fredde, scure o al contrario, chiarissime, ma brillanti, mai opache. Perfetto il grigio antracite, ogni sfumatura di blu, viola, bordeaux, verde smeraldo e sì anche all’austerità del nero, rafforza lo charme.

Conoscere la propria stagione è il primo passo verso Zoomcromia, senza tralasciare gli altri aspetti essenziali del video style, in un metodo applicabile a tutti, ma personalizzato per ognuno.

potrebbe interessarti anche: